Castiflex
Un grande salto in avanti per innovazione e design.
Keep conected

Il Blog di Castiflex

Dormire bene nel comfort di casa tua!

Come scegliere la rete ideale

La Rete Ideale

Anche la rete ha un ruolo importantissimo, come per i materassi c’è un’ampia scelta con argomenti diversi adatti a tutte le esigenze.

Anche la rete ha un ruolo importantissimo, come per i materassi c’è un’ampia scelta con argomenti diversi adatti a tutte le esigenze.

Si parte da supporti semplici con telaio in metallo e doghe in legno per arrivare fino a supporti complessi con regolazioni in base al peso, movimenti alza testa, alza piedi con funzioni che possono alleviare delle patologie come il reflusso acido, la cattiva circolazione sanguigna, oppure essere usate semplicemente per rendere più confortevole la lettura di un libro o la visione della TV.

L’ abbinamento Rete – Materasso richiede a volte degli accorgimenti, es.:

  • se si è scelto un materasso in lattice la rete non deve avere delle doghe troppo larghe perché potrebbero limitare il passaggio dell’aria e quindi creare problemi, al contrario invece
  • se si è scelto un materasso con le molle insacchettate, se le doghe sono larghe è meglio.
  • Anche per le reti con movimento alza testa e alza piedi, sia se siano manuali o motorizzate, bisogna fare attenzione a non mettere materassi troppo rigidi o con lavorazioni complesse perché farebbero troppa resistenza nei movimenti e comunque anche il materasso ne risentirebbe.
    Per queste abbiamo pensato a materassi con lastre sagomate , dotate di snodi in quei punti dove le reti si piegano, in modo da fare meno resistenza.
    I rivestimenti usati per queste lastre sono più semplici in modo da adattarsi meglio.

Quando si sceglie un materasso con lastre complesse, a più strati e di altezza elevata, potrebbe andar bene una rete semplice poiché la sua funzione è soltanto da piano di appoggio.

Invece quando il materasso è composto da una lastra più sensibile e con una maggiore elasticità, l’abbinamento ad una rete più tecnica , con la possibilità di regolazione in base al peso, ecc…., di sicuro aumenta la qualità del confort, migliorando le prestazioni del materasso.

Un accessorio indispensabile che va sempre consigliato è il coprirete, questo perché protegge il materasso dal contatto diretto con la doga in legno ed il telaio della rete stessa, in più è una sicurezza per l’igiene del materasso.

Come scegliere il materasso ideale

Il Materasso Ideale

Partendo dal presupposto che il materasso ideale, che va bene per tutti non esiste, per fortuna oggi sul mercato si trovano molteplici tipologie di prodotti con differenti caratteristiche.

Questa vasta offerta permette di scegliere il prodotto più adatto al proprio corpo in base alla propria fisicità, ai propri gusti, alle proprie esigenze,ecc . . .

La scelta del materasso ideale dipende da molti fattori:

Fattore Prezzo, di sicuro un prodotto troppo economico non può essere di qualità, tuttavia non è detto che per avere un buon materasso sia necessario prendere il più costoso, basta trovare il giusto compromesso. In questa valutazione, visto che da fuori i materassi sembrano tutti uguali, è molto importante lasciarsi consigliare, ma per riuscire nell’impresa ci vuole collaborazione e trasparenza, non si può consigliare niente se prima non si conoscono le esigenze di chi abbiamo davanti. (disponibilità di spesa, i gusti, i requisiti, le aspettative, ecc…..)

Altri Fattori sono,

la fisicità, specifiche caratteristiche, le proprie abitudini, se ci sono patologie particolari, allergie, preferenze, se si è calorosi o freddolosi, se si ha una sudorazione eccessiva, se l’ambiente è umido, ecc…..

In base a tutto questo si sceglie il materasso più adatto.
(Il materasso è un po’ come un bell’abito, per far risaltare le proprie qualità deve essere cucito addosso).
Solo dopo aver ascoltato le esigenze del Cliente possiamo fare la nostra proposta e iniziare a consigliare il prodotto più adatto, partendo dalla struttura sceglieremo il tipo di lastra.
(MemoryLatticeAquatermMolle InsacchettateMolle Bonnel).

Questa deve sostenere il corpo mantenendo una curvatura Naturale della colonna vertebrale senza creare punti di pressione.
Quindi non deve essere eccessivamente rigida e nemmeno eccessivamente morbida dopodiché passeremo al Rivestimento.
Mentre con la lastra creiamo il supporto ergonomico, con il Rivestimento diamo la possibilità di personalizzare ancora di più il materasso rendendolo più confortevole e più adatto alle proprie esigenze.

Infatti possiamo scegliere tra Rivestimenti con tessuto in cotone Organico al 100% completamente Naturale (Bio Cotton).

Rivestimenti doubleface, con un lato molto traspirante e fresco in tessuto 3D per l’estate, (adatto a chi ha una sudorazione eccessiva ed una particolare intolleranza al calore) un lato confortevole e caldo per l’inverno (AirMax).

Rivestimenti soffici al tatto che garantiscono un clima ottimale mantenendo una temperatura corporea costante a 37° (Amicor).

Rivestimenti lavabili in lavatrice fino a 90° per chi cerca l’igiene perfetta e vuole tenere lontani gli acari e gli altri batteri (Silver 90°).

Rivestimenti “Moderna Sartoria” che si distinguono, oltre che per il confort, per l’eccellenza dei tessuti, per la lavorazione manifatturiera e per il fattore estetico (Nordik – Glamour – Blumarine).
Per chi ha patologie importanti ed è fornito di documentazione medica ci sono prodotti a Dispositivo Medico Sanitario detraibili fiscalmente.

dispositivo medico sanitario

Dispositivo medico sanitario.

Materassi dispositivo medico sanitario

 

La qualifica di dispositivi medici di classe 1 e la loro marcatura

permettono a questi modelli di beneficiare della detrazione di imposta per spese sanitarie.

( art. 15 comma 1, lettera C del TUIR e successive modifiche ).

Quindi la spesa sostenuta per l’acquisto dei nostri

potrà essere detratta come spesa sanitaria per un ammontare pari al 19% ( per la parte che supera la franchigia di euro 129,11 da applicarsi sull’ammontare complessivo di tutte le spese sanitarie sostenute) nella dichiarazione dei redditi che riguarda il periodo di imposta al quale si riferisce l’acquisto.

NB:
Va sottolineato che il presupposto per la detrazione delle spese sostenute deve essere riconducibile ad una patologia comprovata dalla prescrizione medica e attestante la necessità per la quale la spesa si e’ resa necessaria.

Un Materasso è un “Dispositivo Medico CE in Classe 1” quando le materie prime utilizzate sono state sottoposte a test da laboratori esterni certificatori, e quando il sistema di costruzione è stato protocollato, sino ad ottenere la marcatura CE, e la classificazione di materasso “antidecubito”.

E’ considerato pertanto a tutti gli effetti dispositivo medico ai sensi degli art. 1 e 2 del D.LGS del 24 febbraio 1997 n° 46 e succ. modd. e integrazioni, e recepisce la direttiva 93/42/CE «DISPOSITIVI MEDICI» e succ. modd. e integrazioni.

Materasso memory Spring Castiflex, materasso Italia
materassi in memory flex_materasso ancona
materassi in memory gel materasso ancona
memory foam materasso castiflex
rete in legno elettrica castiflex
amicor fodera per materasso antiacaro castiflex

FODERA PER MATERASSO AMICOR: THERMOREGOLATORE DELLA TEMPERATURA CORPOREA.

La fodera per materasso che aiuta a mantenere la temperatura del corpo costante a 37°C

CARATTERISTICHE DL TESSUTO E PRORPIETA’ FONDAMENTALI

 

Termoregolazione corporea costante a 37° C grazie alle proprietà idrofile del tessuto.

Soffice al tatto.

Antistatico, le caratteristiche idrofile del finissaggio disperdono le cariche statiche del corpo donando una sensazione piacevole di benessere.

 

Vuoi conoscere il trattamento della fodera per materasso Amicor?

 

Amicor dispone di un trattamento che aiuta a mantenere la temperatura del corpo costante a 37°C, viene ancorato alle fibre in modo permanente creando catene molecolari che facilitano il trasporto dell’umidità verso l’esterno, sia dalla pelle che dal tessuto. La giusta quantità di umidità sulla pelle assicura una sensazione di freschezza e di comfort per tutta la notte, pertanto non ci sarà mai una sensazione di calore, umidità o freddo. La temperatura corporea viene regolata costantemente a valori ottimali per una salutare qualità del sonno.

 

Quali sono le responsabilità dell’acaro?

 

L’acaro è responsabile del più frequente tipo di allergia. Trova il proprio ambiente ideale nei luoghi caldi ed umidi. Durante il sonno, nel corpo umano avviene un distacco di cellule cutanee che, sottoforma di polvere, si disperdono nel letto e insieme al sudore, creano l’ambiente ideale per il proliferare degli acari. La fibra Amicor aiuta a rimuovere all’origine le cause dell’asma. Il principio attivo presente all’interno della fibra, non consente la formazione di funghi nei tessuti, impedisce il proliferare degli acari e ci difende quindi da riniti, tosse e asma.